Sala dei Papi e scala del Bernini - Museo del Tesoro della Basilica Liberiana

Untitled Document | Italiano | English | Francais | Español |
Vai ai contenuti

Menu principale:

Sala dei Papi e scala del Bernini

Il Salone fu realizzato da Paolo V nei primi anni del suo pontificato (1605 – 1621). Ad adornare la parete principale della sala, al di sopra del camino in marmo, la Processione di San Carlo Borromeo, pregevole opera di Domenico Maria Muratori (1662 – 1749).
A riempire lo spazio circostante, i ritratti dei Papi più legati alla Basilica. Nei possenti armadi, all’interno della sala, sono custoditi:

  • codici liturgici del XV secolo

  • il libro d’oro del Giubileo A.D. 2000, corredato di 40 splendide tavole

  • diversi tessuti liturgici

  • le due Lettere di San Pietro nella copia del Papiro Bodmer VIII che il Santo Giovanni Paolo II donò al Collegio Cardinalizio e che il Cardinale Carlo Furno nel 2003 offrì, a sua volta, alla Basilica.


Scala del Bernini
La Basilica Liberiana di Santa Maria Maggiore conserva le spoglie di Gian Lorenzo Bernini. Il grande artista seicentesco ci regala, con la realizzazione della scala elicoidale, un suo magistrale esempio di architettura barocca. Per i visitatori è possibile ammirare l’opera dopo aver apprezzato i mosaici della Loggia delle Benedizioni e la Sala dei Papi.

...
 
Torna ai contenuti | Torna al menu